I contanti durano 27 anni?
29 giugno 2020
Stefano Taborelli
di Stefano Taborelli

Articolo tradotto da "The life and death of an internet monetary meme" pubblicato il 18 settembre 2019 sul blog di JP Koning.

Durante gli ultimi anni mi sono imbattuto molto spesso in questa affermazione: “The average life expectancy for a fiat currency is 27 years”, “L’aspettativa di vita di una moneta fiat è di circa 27 anni”. È vero? Quali definizioni stiamo usando? Voglio dire, stiamo parlando di moneta non convertibile come i soldi fisici o di tutte quelle valute che possono essere convertite in oro? 

The average life expectancy for a fiat currency is 27 years

Mi sono incuriosito a tal punto di voler indagare l'origine di questo meme. Dopo tutto, non conoscendo su quali dati si basa, è difficile valutare la veridicità di questa affermazione. Di seguito traccio una descrizione del mio percorso fatto attraverso internet. 

Il meme in questione è diventato popolare tra quelli del mondo delle criptovalute. Ad esempio, sul suo blog Jimmy Song, un popolare divulgatore e sviluppatore di Bitcoin, ha citato il meme in una sua dichiarazione: 

Quando una società manca di prudenza, quello che accade è che o la società collassa o sprofonda nel caos. Non è una coincidenza che l’aspettativa di vita di una moneta fiat sia di circa 27 anni 

Una lunga lista di luminari cripto ha citato il meme tra cui Dan Held (2018), Taylor Pearson (2019), Barry Silbert (2019), Tuur Demeester (2015), Francis Pouliot (2018), e Adam Back (2019). Grayscale Investments, un'azienda che fornisce prodotti di investimento basati su criptovalute, lo include perfino nel loro materiale di marketing:

Una delle più recenti e più famose citazioni del meme è da parte del Washington’s Blog, una piattaforma per gruppi di scrittori finanziari senza nome. Di questo gruppo sappiamo poco, se non nulla, tranne per il fatto che George è il proprietario del sito, non che uno dei principali scrittori, un indaffarato professionista, un docente esterno in una università americana e un padre di famiglia.  

Nell'agosto del 2011, il Washington’s Blog pubblicò un articolo con l’aggressivo titolo: “The Average Life Expectancy of a Fiat Currency is 27 Years... Every 30 to 40 Years the Reigning Monetary System Fails And Has To Be Retooled”, “L’aspettativa di vita di una moneta fiat è di circa 27 anni... Ogni 30/40’anni il sistema monetario in carica fallisce e deve essere riorganizzato”. L'autore fallì nel dimostrare da dove l’origine dei 27 anni provenisse. In una nota l’autore ci tenne a precisare che lui/lei non voleva garantire per la figura di Chris Mack, ma quello che diceva era giusto.  

Questa non è un modo strano per fare un'analisi? Ho questo numero per voi, 27. Non so come il numero si stato partorito o da dove spunti fuori, ma so che è sufficiente. Andiamo avanti e usiamolo. 

Dopo un po' di ricerche, ho trovato l’articolo di Chris Mack. È datato gennaio 2011, quindi porta indietro di qualche mese la nascita del meme. A quell’epoca, Mack era presidente di Trade Placer, un marketplace in tempo reale dove puoi vendere o comprare oggetti in oro, argento, platino, ma anche vino o altri oggetti da collezione. Adesso Chris è CEO di Levidge, una piattaforma di trading di criptovalute. Ancora una volta va segnalata la correlazione tra chi commercia oro e chi vende cripto.  

Ad ogni modo, nel 2011 Mack scrisse:  

secondo lo studio fatto da DollarDaze.org su 775 valute fiat, non c’è nessun precedente storico che una valuta fiat abbia mantenuto il suo valore nel corso degli anni. Il 20% fallirono a causa dell’iperinflazione del prezzo, il 21% furono distrutti dalla guerra, il 12% sono state abolite con la dichiarazione di indipendenza dei vari stati, il 24% furono riorganizzate monetariamente, mentre il restante 23% sono le valute ancora in circolo e che cercano di combattere le nuove che stanno emergendo.  L’aspettativa di vita di una moneta fiat è di circa 27 anni, mentre il tempo di vita più breve è stato un mese

Mack cita uno studio di DollarDaze, ma non fornisce alcun link all'articolo. Che strano mancano i dati! Allora ho provato a cercare sul sito di DollarDaze, un blog dedicato a raccontare i fallimenti del dollaro americano, ma non ci sono dati antecedenti al 2018. Nessuno studio, curioso!

Questo mette tutti gli utilizzatori del meme (Jimmy Song, Grayscale, Max Keiser e tutti gli altri sopra citati) in una strana situazione. Su qualche sito online c'è qualche traccia dello studio, ma nessun collegamento. Ho provato a chiedere ai diretti utilizzatori del meme, ma nessuno di essi riesce fornire qualche dettaglio utile. Ma è veramente mai esistito questo studio? Perchè tutti sono così tranquilli nel trasmettere questi dati, quando di dati non ce ne sono? DollarDaze ha veramente ragione? Come puoi dubitarlo JP?

Visto che nessuno mi poteva aiutare, ho deciso di utilizzare Wayback Machine per cercare di tirare fuori qualche vecchia versione del sito di DollarDaze. Ci ho messo un pò, ma alla fine il lavoro ha ripagato. Tornando indietro nel 2009 l'editore di DollarDaze, Mike Hewitt, scrisse un articolo intitolato: "The Fate of Paper Money" (" Il destino dei soldi di carta"). Ho provato a rintracciare Hewitt, ma sembra che sia sparito da internet.

Non importa. Finalmente ho qualche dato da elaborare! Nell'articolo, Hewitt sostiene di aver contato 179 valute in circolazione e altre 599 che dismesse. Dopo aver listato entrambe le categorie, arriva alla conclusione che la "vita media" di una moneta è di circa 15 anni. (In circolo, Dismesse)

Ho scaricato la lista delle 599 valute ormai estinte e l'ho importata in un file di Excel. Come scritto da Hewitt la vita mediana è veramente 15 anni, mentre la media è 27 anni come sostiene Mack nel suo articolo del 2011. Finalmente abbiamo le basi del moderno meme, che dice che l’aspettativa di vita di una moneta fiat è di circa 27 anni. Esso si basa sulla lista di Hawitt delle 599 valute non più utilizzate, ma per comodità non utilizza i dati a riguardo di quelle in circolazione, se no il valore sarebbe aumentato sicuramente.

Le monete non esisteranno più?

Adesso una mia analisi.

Il meme dei 27 anni è stato utilizzato per molti anni per produrre oro e per dar un senso alle criptovalute. "Ha, ha, perdenti! Tra soli 27 anni i vostri soldi di carta saranno inutili!" Ma molte delle 599 valute morte nella lista di Hawitt non sono state un fallimento. Anzi, sono state sostituite per ragioni politiche, economiche e culturali.

Per esempio, la lista contiene tutte le monete pre-Euro (il fiorino olandese, il franco francese, la lira, ...). Queste monete hanno avuto una ragione per sparire: sono state sostituite per una nuova monete. I possessori di quelle valute non furono derubate, ma, anzi, rimborsati, con la nuova moneta.

Un altro esempio è la riorganizzazione monetaria avvenuta nell'Africa dell'est. Tra il 1919 e gli anni 60', le colonie britanniche nell'Africa dell'est utilizzavano lo scellino dell'est Africa, prodotto dalla zecca orientale d'Africa. Quando questi popoli ottennero la loro indipendenza, la zecca fu dismessa. In Kenya, Uganda e Tanzania il vecchio scellino fu sostituito con uno nuovo prodotto dello stesso valore di quello vecchio.

In ogni circostanza, i proprietari del vecchio scellino poterono convertire i loro possedimenti nella nuova valuta. Nessun patrimonio fu distrutto durante questo passaggio. Ma le persone che anno diffuso il detto che l’aspettativa di vita di una moneta fiat è di circa 27 anni come critica delle attuali valute, hanno usato i dati in modo implicito, assumendo che l'esperienza di Africani ed Europei fu negativa, anche se così non è stata.

Così l'idea che la lista di Hewitt, in qualche modo, misuri la durata dalla sua nascita all'impedimento di una valuta, è sbagliata. Invece direi che la sua forza è la lunghezza e la mole di dati dalla lista. Come i confini nazionali cambiano, anche gli strumenti finanziari devono essere aggiornati.

La lista contiene molte incongruenze. Hewitt scrive che l'Oban Giapponese d'oro e d'argento fu istituito nel 1904 e fu poi messo in disuso alla fine di una iperinflazione del 1905. Ma queste due monete sono state monete storiche esistenti per molti secoli e sono state tolte dalla circolazione per favorire l'attuale YEN. Un altro esempio sono i Greenback statunitensi, che secondo Hewitt sono stati in circolo tra il 1862 e il 1878, ma questo non è vero. I greenback nel 1878 stati sostituiti dall'oro, ma sono rimasti in circolazione anche per i decenni successivi.

Oppure prendete la categorizzazione di Hewitt della lira della British Military Authority (BMA), morta per inflazione. È un'affermazione molto strana. La lira BMA fu emessa in Libia dalle forze britanniche occupanti sia durante che dopo la seconda guerra mondiale per fornire alla nazione un mezzo di circolazione. Queste banconote era erano sostanzialmente una versione militare della sterlina britannica, con 480 lire pari a una sterlina. Nel 1951 le banconote della Lira BMA furono convertite in sterline libiche, emesse dal nuovo consiglio valutario della Libia, ad un tasso di 480 a 1. Nessuna iperinflazione insomma.

Foto di Monete in disuso

Infine prendiamo di la tesi di Hewitt secondo cui il dollaro hawaiano fu "distrutto" dalla seconda guerra mondiale. Non è così. Ho già scritto delle sovrastampe hawaiane. Per proteggersi da una potenziale invasione giapponese delle Hawaii (e dalla confisca di dollari da parte di soldati giapponesi) tutti i dollari delle Hawaii sono stati sovrastampati. Una volta che la minaccia dell'invasione giapponese era scomparsa, furono scambiati con dollari statunitensi normali e ritirati. Ma non un singolo hawaiano ha perso nulla durante l'intero processo.

Non voglio tediarvi molto, ma dedicateci 5 minuti come ho fatto io e vi accorgerete che ci sono molti altri errori e, quindi, questa lista non può essere utilizzata.

Infine, c'è qualche incongruenza semantica. Una valuta fiat per definizione è una moneta che non può essere convertita, quindi non può essere utilizzata per comprare oro o argento. Attorno il 1968-71 si è stabilito che il dollaro poteva essere convertito in oro. Inoltre nella lista di Hewitt ci sono molte valute che fanno riferimento al prezzo di alcuni metalli. Quindi il meme parla solamente di valute fiat o di tutte le valute in generale?

Dopo aver esaminato la vita del meme monetario, vorrei farlo scomparire. Ci dobbiamo convincere che questo meme non è più utilizzabile. Buone notizie per voi utilizzatori, ci sono molti problemi nel mondo delle valute. Ma una buona critica richiede diligenza e dati accurati. Il meme è un esempio di un lavoro superficiale e di una scarsa collezione di dati.

Lo so che le criptovalute, gli appassionati e le valute fiat sono in costante guerra a colpi di meme. Gli ultimi due sono in competizione da molti anni, mentre il mondo cripto si è unito alla battaglia nell'ultima decade. I messaggi sono costruiti per portare il Bitcoin to the Moon!!!, per portare l'oro in atmosfera o per mantenere il sistema fiat stabile al suo posto. Ma le persone più autorevoli coinvolte in questa sfida, indipendentemente dal loro schieramento, dovrebbero considerare sempre come priorità la verità. Quindi eliminiamo il meme dei 27 anni, per favore.